EspañolEnglishFrançaisDeutschItaliano
di Transposh - plugin di traduzione per wordpress
dati-iberflora-2019
I dati dell'edizione più internazionale di Iberflora
8 novembre 2019

L'ultima edizione del Iberflora ci ha lasciato, più grandi sensazioni, su numeri che ci mostrano l'evoluzione e l'internazionalizzazione del concorso.

Tra queste cifre aumento dell'afflusso di visitatori, con un incremento della 5,6%, acadendo della 12.414 visite da 2018 un 13.114 in 2019.

Visitatori professionali

Un altro punto culminante di Iberflora 2019 è stato il afflusso di visitatori internazionali, visitatori provenienti da un'ampia varietà di paesi: Germania, Andorra, Antigua e Barbuda, Antille, Olanda, Arabia Saudita, Algeria, Argentina, Australia, Austria, Belgio, Bolivia, Bulgaria, Repubblica Ceca, Cile, Cina, Colombia, Croazia, Danimarca, Repubblica Dominicana, Ecuador, Egitto, Emirati Arabi Uniti, STATI UNITI D'AMERICA, Francia, Gambia, Ghana, Gibilterra, Guadalupe, India, Iraq, Iran, Israele, Italia, Giappone, Giordania, Lettonia, Libano, Lussemburgo, Malta, Marocco, Mauritania, Princima di, Nigeria, Norvegia, Oman, Paesi Bassi, Panama, Polonia, Portogallo, Qatar, Regno Unito, Romania, Russia, Senegal, Sudan, Svizzera, Togo, Turchia, Ucraina e Venezuela.

Il In alto 10 visitatori internazionali provengono da:

  1. Portogallo.
  2. Francia.
  3. Paesi Bassi.
  4. Italia.
  5. Marocco.
  6. Regno Unito.
  7. Belgio.
  8. Germania.
  9. Algeria.
  10. Danimarca.

Superficie espositiva

Per quanto riguarda l'area espositiva netta occupata da Iberflora, Vale la pena notare che il aumento dello stesso in un 3,2%, che occupa 14.745m2, di cui, un 88,8% è stato occupato da espositori e sponsor e il resto dalle aree dimostrative e conferenze che hanno ospitato un gran numero di professionisti.

Espositori

Il numero di le imprese espositrici hanno raggiunto la figura di 470, sperimentando un aumento dell'aumento 13% espositori internazionali.

Il espositori internazionali provengono da 17 diversi paesi: Germania, Australia, Belgio, STATI UNITI D'AMERICA, Finlandia, Francia, Ungheria, Italia, Messico, Paesi Bassi, Polonia, Portogallo, Regno Unito, Russia, Sri Lanka, Svezia e Turchia.

Conferenze e zone demo

In questo senso Iberflora ha fatto anche un passo nell'internazionalizzazione del concorso, perché sono aumentati in queste aree il numero di relatori internazionali, con la partecipazione ad alcuni di loro da parte di rappresentanti ELCA (Associazione europea dei contraenti del paesaggio), con la partecipazione del fondatore di EN QUETE D'ARBRES, una rete di arboristi al servizio degli scienziati, ai Green Infrastructure Days; l'incontro con Svetlana Lunin al Florists Round e la partecipazione di una giuria internazionale alla Iberflora Cup of Floral Art. Abbiamo anche la partecipazione della società francese BOTANIC alle conferenze di Iberflora Labs.

X