EspañolEnglishFrançaisDeutschItaliano
di Transposh - plugin di traduzione per wordpress
IBERFLORA 2015 Si inizia con RECUPERO DI PAESAGGIO COME PRIORITÀ
14 Gennaio 2015

paisajismo3

Il comitato organizzatore Iberflora, Fiera Internazionale delle Piante e Fiori, Landscaping, Giardinaggio, Tecnologia e Bricojardín, Fiera incontrati a Valencia per fare il nuovo numero e stabilire le linee strategiche che definiranno la chiamata successiva. Durante l'incontro ha mostrato le grandi figure dell'ultima riunione, dove si alzò 33% il numero di espositori (un totale di 375 aziende) e 40% il visitatore (quasi 10.000 Professionale).

I membri del Comitato, guidata dal suo Presidente, Oscar Calabuig, Hanno difeso la necessità di approfondire la linea strategica iniziato quest'anno: un impegno per un formato più innovativo che rende l'evento un evento importante _"Feria de una fiera"_, concentrandosi interessi su richiesta e con l'ambizione di rafforzare Iberflora come "la casa di tutto il settore verde".

Tra le priorità per Iberflora 2015 recupero di tutte le attività relative al paesaggio stato sottolineato, ottenere il coinvolgimento delle grandi imprese, gruppi professionali e le varie amministrazioni.

Fiorista canale e migliorare il settore della tecnologia sono stati evidenziati anche dagli obiettivi dei comitati. E, tra le altre questioni, il lancio di un nuovo piano di comunicazione e di marketing per dare maggiore visibilità al campione concordato, Iberflora rafforza il marchio e contribuire ad attrarre professionisti, soprattutto stranieri.

In questo senso, Iberflora volto a rafforzare il suo programma di Business Club e sta lavorando con le associazioni più rappresentative dei vari sottosettori per identificare mercati prioritari e fidelizzare gli acquirenti internazionali di qualità.

Ulteriormente, e sulla base dei risultati di un sondaggio condotto dall'organizzazione per espositori e visitatori, le date delle riunioni sono state approvate Iberflora 2015, essere tenuto 30 Settembre 2 Ottobre.

Ultimo, la riunione del comitato organizzatore servita a ratificare l'inserimento in questo corpo di due esponenti di spicco del settore verde spagnola: Eduardo Gonzalez, Interflora Spagna, e Gustavo Marina, Acciona Ambiente.

"Due professionisti molto importanti che senza dubbio un valore aggiunto ad un primo livello di comitato e coinvolto il più possibile con Iberflora", sottolinea il direttore del festival, Miguel Bixquert.

Per Bixquert, "Durante tutto l'anno abbiamo fatto molti sforzi che sono stati esposti nella scorsa edizione. Ci sono le figure. Ma, lontano da gioire per le conquiste, dobbiamo sforzarci di continuare a migliorare. Iberflora lavorare per essere la casa di tutto il settore verde, questa è la sfida ", conclude.

Il comitato organizzatore di Iberflora, la Fiera Internazionale per Piante e Fiori, Landscaping, Giardinaggio, Tecnologia e giardino Fai da te, riuniti a Feria Valencia per valutare la scorsa edizione e si stese le linee strategiche per la prossima edizione. Durante questo incontro, principali dati del precedente edizione sono stati presentati, mostrando un 30% aumento di espositori (con un totale di 375 aziende) e 40% di visitatori (circa 10,000 professionisti).

I membri della commissione, con Óscar Calabuig come presidente, ha difeso la necessità di continuare a concentrarsi sulle linee strategiche iniziato quest'anno: l'impegno verso un formato più pionieristica, che si trasformerà la fiera in un grande evento- dalla fiera a una fiera commerciale " -, concentrando l'interesse su richiesta e il desiderio di rafforzare Iberflora come "casa per tutto il settore verde".

La ripresa di tutte le attività correlate a Landscaping riuscendo a coinvolgere grandi aziende, gruppi di professionisti e di diverse amministrazioni è stato messo in evidenza come una delle priorità per Ibeflora 2015.

Altri obiettivi evidenziati dal comitato erano quelli di promuovere il canale floristica e il settore della tecnologia. Tra gli argomenti trattati, si è deciso di creare un nuovo piano di comunicazione e di marketing che renderebbe la fiera più visibile, rafforzare il marchio Iberflora, e contribuire verso professionisti cattura, in particolare dall'estero.

Lungo queste linee, ibeflora mira a promuovere il suo programma Business Club e sta lavorando con le associazioni più rappresentative dei diversi settori secondari, al fine di individuare i mercati prioritari e per costruire la fedeltà delle compagnie internazionali di qualità.

Anche durante l'incontro, le date per Iberflora 2015 sono state decise sulla base di un sondaggio realizzato dall'organizzazione tra gli espositori e visitatori, che sarà da settembre 30 a ottobre 2.

Infine, la riunione del comitato organizzatore è stato utilizzato per confermare la costituzione del comitato dei due illustri membri del settore verde in Spagna: Eduardo Gonzalez, da Interflora España, e Gustavo Marina, da Acciona Ambiente.

"Due professionisti di primo piano che sarà senza dubbio fornire un valore per un comitato di alto livello che è totalmente impegnata con Iberflora", sottolinea il direttore della manifestazione, Miguel Bixquert.

Per Bixquert, "Abbiamo fatto grandi sforzi per tutto l'anno, che potrebbe essere visto durante la precedente edizione. Le cifre parlano da sole. Ma lungi dal godendosi i risultati, dobbiamo sforzarci di continuare a migliorare. Lavorare per rendere casa Iberflora a tutto il settore verde è la sfida ", conclude.

X