L'afflusso notevole di professionisti e il successo mi Hall Tree segnano il 45 ° Iberflora

Iberflora chiude oggi i battenti in un clima generale di ottimismo tra espositori e visitatori. In assenza di equilibrio ufficiale, l'organizzazione presuppone che hanno superato di gran lunga le cifre della scorsa edizione e considerato risultato molto soddisfacente di questa chiamata.

In questo senso, Presidente della Iberflora, Oscar Calabuig, Egli spiega che l'afflusso di professionisti è stato molto evidente, "Pieno di corridoi e di business ambiente". come ha sottolineato, "Gli espositori ci sono in movimento è stata una grande fiera, che è stato un aumento dei visitatori palpabili, professionisti soprattutto stranieri, e abbiamo anche accolto con favore l'aumento dell'offerta commerciale e la realizzazione di nuove iniziative ".

Questi includono la Sala Tree I, il più grande evento commerciale nazionale dedicato alle aziende e ai professionisti nel campo della arboricoltura, che è stato uno dei principali novità di questa edizione. Ed è che Iberflora ha aggiunto alle sue proposte d'offerta e attività parallele di questa sala con una grande accettazione da parte di espositori e visitatori. Informazioni su, Jacobo Llorens, Presidente dell'Associazione spagnola di Arboricoltura (AEA), egli ha sottolineato: "Siamo molto soddisfatti per la qualità della mostra, l'afflusso di visitatori, e il formato scelto, in cui abbiamo combinato conferenze e dimostrazioni che hanno attirato molta attenzione ".

La Seconda Conferenza di giardinaggio hanno anche avuto un ottimo riscontro da parte di professionisti. Gustavo Marina, Coordinatore della Conferenza, Egli ha chiamato questa seconda edizione di "grande successo". Come ha spiegato, durante i tre giorni di fiera hanno partecipato diversi colloqui, presentazioni e tavole rotonde oltre 800 persone. Non invano, nella conferenza sono stati discussi problemi di oggi con una maggiore rappresentanza di categoria di cui le amministrazioni di livello più alto, dai comuni alla Generalitat Valenciana e il governo centrale attraverso il Ministero dell'Agricoltura, Alimenti e Ambiente.

Un'altra delle grandi attrazioni della 45a Iberflora è stato senza dubbio il primo concorso "Master Florist Iberflora", con una notevole partecipazione di fioristi e l'assistenza di spade primo settore internazionale con rappresentanti di leader mondiali come Rosaprima, Malima, Reale Flora Holland, Holstein Flowers O Sonnelveld Orchyds-. "Lasciamo questo evento con la sensazione che siamo all'inizio del fiore recupero in Spagna; Ci auguriamo che questa iniziativa continuerà a crescere nelle prossime edizioni, che sarà l'aggiunta di più marche, e siamo in grado di rendere il settore continua a crescere e far crescere la cultura di fiori nel nostro Paese ", sottolinea Paco Rico, Comunicazione responsabile sponsor Verdnatura -Signature di Competition-.

Con una vetrina innovativa, formata da 444 espositori, Iberflora ha tendenze avanzate della prossima stagione per aiutare centri di giardinaggio di anticipare il mercato. E 'stato grazie al progetto Inspiratio *, che ha messo a fuoco gli occhi con una messa in scena spettacolare nei corridoi che collegano i vari padiglioni di Iberflora. In questo progetto hanno collaborato prestigio marchi Kaemingk, Vondom o Elho.

I vari concorsi -Integra'l, Spazzi verdi 2*2, Iberflora Premi all'innovazione, garden center montata in fiera con AliatGrup, e la serata di gala "Notte + Verde", Jardinarium organizzato Martedì scorso e che è stato il preludio alla fiera, Essi hanno completato questa chiamata, chiusura "con gli obiettivi realizzati e già pensando i preparativi per il prossimo turno", Miguel conclude Bixquert, direttore del campione.